i Templi


“Il Dio che ha fatto il mondo e tutte le cose che sono in esso, essendo Signore del cielo e della terra, 

non abita in templi costruiti da mani d'uomo" (Atti 17:24).

Qual è la loro funzione? I mormoni credono che i loro templi siano i luoghi più sacri della terra. Li usano solo per le cerimonie speciali, a differenza delle numerose cappelle SUG del vicinato che sono per il culto della domenica e vari programmi. Fino a poco tempo fa, solo le regioni con un'alta concentrazione di membri SUG avevano un tempio. Oggi ci sono oltre 140 di questi edifici unici. Secondo la Chiesa SUG, lo scopo del tempio è di consentire a uno di "ricevere le ordinanze che ci permetteranno di tornare alla presenza di Dio" (Seminario di Preparazione del Tempio, Manuale dell'insegnante, pagina 15). Le cerimonie sacre-segrete che si svolgono all'interno di queste mura sono considerate essenziali per la salvezza personale.



I RITUALI DEL TEMPIO INCLUDONO …

  •         Lavaggi e unzioni.
  •         Vestirsi in abiti da tempio.
  •         La cerimonia di dotazione/presentazione drammatica e istruzioni.
  •         Consegna di token (strette di mano), giuramenti e nomi al velo.


Il Battesimo per i Morti

Per aiutare nella conversione degli individui deceduti alla fede mormone, la chiesa mormone esegue un rituale chiamato "battesimo per i morti". I Santi degli Ultimi Giorni hanno completato oltre 140 milioni di battesimi per procura per i morti (con piani per eseguire il rituale per ogni persona che ha camminato sulla terra). Dato che non esistono documenti genealogici per la maggior parte delle persone, gli SUG credono che alla fine Dio rivelerà loro i dati necessari affinché il lavoro del tempio possa essere completato durante l'Età del Millennio.

 

I Matrimoni Eterni

Oltre ai rituali per i morti, i templi mormoni includono l'esecuzione di "matrimoni eterni". La SUG insegna che una cerimonia di matrimonio fuori dal tempio va bene solo per "tempo" o "finché la morte non ci separi" mentre il tempio offre un matrimonio che non finirà mai. Si ritiene che questi matrimoni del tempio siano essenziali per l'esaltazione, o "divinità" per il popolo Mormone.

 

Le Sigillature

I genitori (di solito convertiti) fanno "sigillare" i loro figli immediatamente dopo la cerimonia di suggellatura (matrimonio) tra loro. Si crede che questo permette alla famiglia di rimanere un'unità nell'eternità. Altre sigillature familiari sono eseguiti in modo simile. Uno degli sposi può essere sigillato ai suoi genitori deceduti o avere i genitori sigillati l'uno con l'altro per delega.


 


 

 


I RITI E GLI SBAGLI:


confronto fra i templi mormoni ed il tempio ebraico 


SUG: oltre 160 templi oggi e molti altri sono in costruzione.

Ebraico: un solo tempio alla volta per l'adorazione dell'unico vero Dio.

 

SUG: il lavoro del tempio è in favore dei morti.

Ebraico: il lavoro del tempio è solo per i vivi.

 

SUG: battesimi per i morti

Ebraico: nessun battesimo di alcun tipo nel tempio.

 

SUG: dotazioni per i vivi e i morti.

Ebraico: nessuna dotazione di alcun tipo.

 

SUG: matrimoni per i vivi e i morti.

Ebraico: nessun matrimoni di alcun tipo.

 

SUG: Sigillature per i vivi e i morti.

Ebraico: nessun sigillatura di alcun tipo.

 

SUG: nessun animale sacrificato.

Ebraico: sacrificio di animali per conto di persone peccaminose.

 

SUG: molte stanze.

Ebraico: due stanze: il luogo sacro e il luogo santissimo.

 

SUG: posti a sedere in tutto il tempio.

Ebraico: nessun posto a sedere per illustrare il lavoro senza fine dei sacerdoti fino al momento in cui Cristo ha terminato il lavoro e "si è seduto alla destra del Padre".

 

SUG: gli uomini più le donne permessi all'interno.

Ebraico: solo i sacerdoti maschi hanno permesso di entrarci.

 

SUG: due sacerdozi: i sacerdoti di Aaronne (dai 12 anni in su) e i sacerdoti Melchizedek (dai 18 anni in su).

Ebraico: un solo sacerdozio: i sacerdoti levitici devono avere almeno 30 anni.

 

SUG: molti sommi sacerdoti.

Ebraico: un sommo sacerdote alla volta.

 

SUG: sacerdoti di qualsiasi provenienza.

Ebraico: sacerdoti solo della tribù di Levi.

 

SUG: tutti gli indumenti bianchi con segni massonici cuciti negli indumenti intimi.

Ebraico: i vestiti del Sommo Sacerdote erano bianchi, blu, viola e rossi, decorati con melograni e campane sull'orlo.

 

SUG: solo quelli ritenuti "degni" vengono ammessi all'interno.

Ebraico: il sacerdote fece intercessione per gli indegni; prima aveva bisogno di purificazione per se stesso.

 

SUG: lo scopo dei templi è di raggiungere la divinità.

Ebraico: lo scopo del tempio è di rappresentare un tipo di Cristo e della sua opera redentrice.

 

Come negli anni dell'Antico Testamento, Dio richiede ancora un sacrificio espiatorio per i peccati dell'umanità. Gesù Cristo, l'unico Sommo Sacerdote, in virtù del Suo perfetto sacrificio di Se stesso sulla Croce, pagò quel prezzo al nostro posto. Dobbiamo accettare umilmente il fatto che il debito per i nostri peccati è già stato pagato al Calvario e che non è possibile lavorare o contribuire alla nostra salvezza.


 

COSA SONO I SIMBOLI NEI TEMPI SUG?

All'esterno di alcuni dei primi templi SUG vediamo immagini sorprendenti. Sul tempio di Nauvoo vediamo soli, lune e stelle. Sul tempio di Salt Lake ci sono soli, lune, stelle, pietre di terra, l'occhio onniveggente, stretti di mano e altri simboli. Tutti questi simboli si trovano anche nella Massoneria e nell'occulto. È interessante notare che Joseph Smith si unì ai massoni nel 1842 a Nauvoo. Le stelle del pentagramma invertito sono particolarmente sorprendenti da vedere una presunta "casa del Signore".