sacerdozio

Il mormonismo insegna che la Chiesa SUG possiede da sola l'autorità di Dio sulla terra - attraverso i suoi due sacerdozi:


Aaronic. "Uomini degni" ordinati a 12 anni. Responsabilità: preparazione e benedizione del sacramento e raccolta di contributi per i poveri chiamati "offerte rapide" e battesimi acquatici. Questi giovani sono conosciuti come "diaconi".


Melchisedec. "Uomini degni" ordinati all'età di 18 anni.Un uomo riceve il titolo di "anziano" con questo alto ufficio del sacerdozio. Responsabilità: lavoro missionario, preghiera per i malati e leadership generale della chiesa.


Secondo la Restaurazione, Guida allo studio 3, pagina 3, pubblicata dalla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, "Giovanni il Battista, che aveva l'autorità di battezzare il Salvatore, ripristinò l'autorità che deteneva a Joseph (Smith). l'autorità è chiamata il Sacerdozio di Aaronne ". I seguenti passi delle Scritture della Bibbia sono usati dai mormoni per sostenere questo: (citazioni bibliche tratte dalla nuova versione internazionale)


"Non mi hai scelto, ma io ti ho scelto e ti ho nominato per andare a dare frutto che durerà, poi il Padre ti darà tutto ciò che chiedi nel mio nome" (Giovanni 15:16).


"Nessuno prende questo onore su se stesso, deve essere chiamato da Dio, proprio come Aaronne" (Ebrei 5:4).


Quindi un riferimento dal Libro di Mormon …

"E avvenne che il re Limhi e molti del suo popolo erano desiderosi di essere battezzati: ma non c'era nessuno nella terra che aveva autorità da Dio. E Ammon declinò di fare questa cosa, considerandosi un servo indegno. in quel momento si formano in una chiesa, aspettando lo Spirito del Signore. Ora erano desiderosi di diventare pari come Alma e i suoi fratelli, che erano fuggiti nel deserto "(Mosia 21: 33-34).


Se Joseph Smith avesse davvero ricevuto il "Sacerdozio di Aaronne" (noto nella Bibbia come Sacerdozio levitico), avrebbe dovuto essere in stretta conformità con la Sacra Scrittura.


"Io, il Signore, non cambio, quindi tu, o discendente di Giacobbe, non sei distrutto" (Malachia 3:6).


"Ogni dono buono e perfetto viene dall'alto, discendendo dal Padre delle luci celesti, che non cambia come ombre mutevoli" (Giacomo 1:17).


"Chi è la gloria di Israele non mente o cambia idea, perché non è un uomo, che dovrebbe cambiare idea" (I Samuele 15:29).


"Dio non è un uomo che dovrebbe mentire, né un figlio dell'uomo che dovrebbe cambiare idea, parla e poi non agisce? Promette e non adempie" (Numeri 23:19)?


Il Dio del cielo non cambia. Egli ci ha dato la sua Parola e non si discosta da ciò che ha detto. Se vogliamo avere fede e confidare nelle promesse che Dio ha fatto, sarebbe impossibile se Egli cambiasse.


QUALIFICHE PER IL SACERDOZIO AARONICO

Il sacerdozio dell'Antico Testamento era strettamente limitato ad Aaronne e ai suoi figli!


"Avrai Aaronne, tuo fratello, condotto tra gli Israeliti, insieme ai suoi figli Nadab e Abihu, Eleazar e Itamar, affinché possano servirmi come sacerdoti" (Esodo 28: 1; 42-43).


"Il Signore disse ad Aronne:" Tu, i tuoi figli e la famiglia di tuo padre, devi assumerti la responsabilità delle offese contro il santuario, e tu e i tuoi figli soli dovete assumervi la responsabilità delle offese contro il sacerdozio. Porta i tuoi compagni leviti dalla tua tribù ancestrale ad unirsi a te e assisterti quando tu ei tuoi figli ministrate davanti alla tenda della Testimonianza. Devono essere responsabili nei vostri confronti, vi assistono e devono compiere tutti i doveri del santuario o dell'altare, o entrambi e voi morirete. Devono unirsi a te ed essere responsabili della cura della tenda del convegno - tutto il lavoro alla tenda - e nessun altro può avvicinarsi a dove sei. Sei responsabile della cura del santuario e dell'altare, in modo che l'ira non ricada più sugli israeliti. Io stesso ho scelto i tuoi compagni leviti tra gli Israeliti come un dono a te, dedicato al Signore per fare il lavoro alla tenda del convegno. Ma solo tu ei tuoi figli potete servire come sacerdoti in relazione a tutto all'altare e dentro la tenda. Ti sto dando il servizio del sacerdozio come dono. Chiunque si avvicini al santuario deve essere messo a morte "(Numeri 18: 1-7).


Nota che i Leviti dovevano solo aiutare. Se qualcuno osasse persino avvicinarsi al santuario che non era un discendente di Aaronne, dovevano essere messi a morte.

 

"Il Signore disse anche a Mosè:" Questa è l'offerta che Aaronne ei suoi figli devono portare al Signore il giorno in cui è unto: una decima di un'efa (circa 2 litri o 2 litri) di farina fine come un grano regolare offrendo metà del mattino e metà della sera. Prepararlo con olio su una piastra; portalo ben mescolato e presenta l'offerta di cereali spezzata come un aroma gradito al Signore. Il figlio che deve succedergli come un sacerdote consacrato deve prepararlo. È la parte normale del Signore e deve essere completamente bruciata. Ogni offerta di grano di un sacerdote sarà completamente bruciata; non deve essere mangiato "(Levitico 6:16).


Quando Joseph Smith ha ricevuto il Sacerdozio di Aaronne, ha fatto questa offerta? Qualcun altro da quel tempo che è stato ordinato al sacerdozio SUG ha fatto questa offerta? Nota che le Scritture dicono: "Il figlio che deve succedergli come un sacerdote consacrato". Questo sacerdozio è ereditario, da padre in figlio e solo i discendenti di Aaron.


Il fallimento nel non provare la tua discendenza ha portato alla negazione del sacerdozio.


"Il seguito arrivò dalle città di Tel Melah, Tel Harsha, Kerub, Addon e Immer, ma non poterono mostrare che le loro famiglie erano discese da Israele: i discendenti di Delaia, Tobia e Nekoda e tra i sacerdoti: i discendenti di Hobaiah, Hakkoz e Brazillai (un uomo che aveva sposato una figlia di Brazillai il Galaadita e fu chiamato con quel nome), cercarono i loro registri familiari, ma non riuscirono a trovarli e quindi furono esclusi dal sacerdozio come impuri. governatore, quindi, ordinò loro di non mangiare alcuno del cibo più sacro finché non ci fosse un sacerdote che presta servizio con l'Urim e il Thummim "(Neemia 7: 61-65).

 

"Il Signore disse a Mosè:" Presenta la tribù di Levi e presentali al sacerdote Aaronne per assisterlo "(Numeri 3: 5-6).

 

"Ora la legge richiede ai discendenti di Levi che diventano sacerdoti di raccogliere una decima dal popolo - cioè i loro fratelli - anche se i loro fratelli sono discendenti di Abramo" (Ebrei 7: 5).

 

"Si noti che lo scrittore del Libro degli Ebrei, essendo un ebreo, ha capito cosa la legge richiedeva riguardo al sacerdozio. C'era una punizione per coloro che tentavano di diventare portatori del sacerdozio che non erano figli di Aaronne (vedere Numeri 16: 1-35).

 

Allora tutto il popolo di Giuda prese Uzzia, che aveva sedici anni, e lo fece re al posto di suo padre Amazia, che ricostruì Elath e lo restituì a Giuda dopo che Amazia si riposò con i suoi padri. Uzzia aveva sedici anni vecchio quando divenne re, e regnò in Gerusalemme cinquantadue anni.Il suo nome di sua madre era Gecolia, lei era di Gerusalemme ... Ma dopo che Uzzia divenne potente, il suo orgoglio portò alla sua rovina.Egli fu infedele al Signore suo Dio ed entrò nel Tempio del Signore per bruciare dell'incenso sull'altare dell'incenso. Il sacerdote Azariah con ottanta altri sacerdoti coraggiosi del Signore lo seguì. Lo affrontarono e dissero: "Non è giusto per te, Uzzia, bruciare incenso al Signore. Questo è per il sacerdoti, i discendenti di Aronne, che sono stati consacrati per bruciare incenso. Lascia il santuario, perché sei stato infedele e non sarai onorato dal Signore Dio tuo. Uzzia, che ha un incensiere in mano pronto a bruciare incenso, si arrabbia. Mentre infuriava i sacerdoti in loro presenza davanti all'altare dell'incenso nel tempio del Signore, la lebbra scoppiò sulla sua fronte. Quando Azariah, il sommo sacerdote e tutti gli altri sacerdoti, lo guardarono, videro che aveva la lebbra in fronte, così lo sgridarono. Anzi, lui stesso era ansioso di andarsene, perché il Signore lo aveva afflitto. Il re Uzzia aveva la lebbra fino al giorno della sua morte. Viveva in una casa separata, lebbrosa ed esclusa dal tempio del Signore. Jotham, suo figlio, fu incaricato del palazzo e governò il popolo della terra "(II Cronache 26: 1-3; 16-21).


"Anche dopo questo, Geroboamo non cambiò le sue cattive abitudini, ma ancora una volta nominò sacerdoti per gli alti luoghi di ogni sorta di persone. Chiunque volesse diventare prete, lo consacrò per gli alti luoghi. Questo era il peccato della casa di Geroboamo che ha portato alla sua rovina e alla sua distruzione dalla faccia della terra "(I Re 13: 33-34).

 

Si noti che il peccato della casa di Geroboamo era la nomina di sacerdoti di ogni sorta di persone, chiunque volesse diventare uno. Dobbiamo ricordare che Dio ha posto i diritti del sacerdozio solo sui discendenti di Aaron! Nessun altro ha il diritto di esercitare il ministero sacerdotale di Aaronne.

 

Joseph Smith era un discendente di Aaronne? Era figlio di Giovanni il Battista? (Vedi Levitico 6: 19-23) Oggi sono tutti detentori dei discendenti del Sacerdozio di Aaronne di Aaronne? Quando Dio cambiò idea riguardo a questo? Inoltre, se il sacerdozio è ereditario, tutti i discendenti detentori del sacerdozio di Aaronne di Joseph Smith? Questo è il modo in cui deve essere per essere coerente con la Scrittura.

 





 












 









 

 


 


 



QUALIFICHE FISICHE DEL SACERDOZIO AARONICO:


  • Nessun difetto fisico permesso (cieco, zoppo, sfigurato, deformato ecc.) (Levitico 21: 16-24).

  • Devono evitare i cadaveri (tranne i parenti stretti che muoiono) (Levitico 21: 1-4).

  • Non può radersi la testa o il bordo della barba o tagliare i loro corpi (Levitico 21: 5).

  • I sacerdoti devono avere un'età compresa tra 25 e 50 anni(Numeri 8: 23-26).

Tornando a un passaggio del Libro di Mormon sottolineato prima; (Mosia 21: 33-34) leggiamo in questo verso che nessuno aveva autorità per battezzare. Se l'autorità del battesimo provenisse dal Sacerdozio di Aaronne, allora nessuno nel resoconto del Libro di Mormon avrebbe mai avuto l'autorità di battezzare. Ricorda, secondo la Scrittura devi essere un discendente di Aaronne per detenere il Sacerdozio di Aaronne. Secondo il Libro di Mormon, Lehi, il profeta che fu condotto fuori da Gerusalemme era un discendente di Giuseppe (vedere I Nefi 5:14, II Nefi 3: 4 e Alma 10: 3). La tribù di Giuseppe non aveva i diritti sul sacerdozio, quindi nessuno dei discendenti di Lehi lo fece. L'altro leader che uscì da Gerusalemme con Lehi era Ismaele. Secondo il Libro di Mormonindice pagina 632, Ismaele era un Efraimita. Di nuovo, abbiamo la tribù sbagliata. Nessuno dei suoi discendenti aveva diritti sul sacerdozio. Avrebbero bisogno di rintracciare il loro lignaggio a Ruben, (vedi Esodo 6: 11-27), non Giuseppe. Pertanto, nessuno aveva l'autorità del Sacerdozio di Aaronne nel resoconto del Libro di Mormon e nessuno aveva il diritto di amministrare alcuna ordinanza del tempio secondo la Legge di Mosè. Avrebbero dovuto saperlo perché avevano i primi cinque libri di Mosè sulle tavole di bronzo, inclusa la genealogia, e le profezie di Geremia (I Nefi 5: 10-16), il che significa che avevano la maggioranza dell'Antico Testamento come lo conosciamo oggi. Vedi anche pagina 537 dell'indice del Libro di Mormon sotto la voce Aaron-fratello di Mosè... non vi è alcun riferimento nel Libro di Mormon.


L'ordinazione del Sacerdozio di Aaronne è rivelata da Dio a Mosè in Esodo 29. In Levitico 8, Mosè compie il comando di Dio eseguendo l'ordinazione:

  • Lavato con acqua (contro 4).

  • Vestito con abiti sacerdotali (5-6).

  • Unto con olio (vs. 7).

  • Appoggiò le mani sulla testa di un toro (contro 10).

  • Il toro viene ucciso, il suo sangue viene versato sull'altare (contro 11-14).

  • Mani piazzate sulla testa di un ariete (contro 15).

  • L'Ariete viene ucciso, il suo sangue viene spruzzato sull'altare (16-18).

  • Appoggiò le mani sulla testa di un altro ram (contro 19).

  • La seconda ariete viene uccisa, il sangue viene messo sull'orecchio destro, sul pollice, sulla punta e sull'altare (contro 20).

  • Sangue spruzzato su altera, unzione di olio cosparsa di sacerdoti (contro 21).

  • Offerta ondulatoria di parti della ram e del pane, poi bruciata sull'altare (vs 22-25).

  • Seno di ariete dato a colui che li ha ordinati (contro 26).

  • Ram e pane mangiati da coloro che sono ordinati (contro 30-33).

  • Per i prossimi 7 giorni, un toro e due agnelli vengono offerti ogni giorno (contro 35-44).

È questo il modo in cui Joseph Smith è stato ordinato al Sacerdozio di Aaronne? Se questo sacerdozio fosse veramente perduto e dovesse essere restaurato, dovrebbe essere riportato alla sua forma originale... qualsiasi altra cosa sarebbe una contraffazione. Ciò sarebbe anche vero per chiunque venga ordinato in avanti. Tutte le linee guida originali rivelate dal Signore dovrebbero essere ripristinate affinché il restauro sia completo e autentico. Se questi requisiti vengono ignorati, il "sacerdozio" è apostata e non di Dio.


Sappiamo anche dalla Scrittura che la perfezione non può essere raggiunta dal Sacerdozio di Aaronne:

 

"Se la perfezione avrebbe potuto essere raggiunta attraverso il sacerdozio levitico (perché sulla base di essa la legge fu data al popolo), perché c'era ancora bisogno che venisse un altro sacerdote, uno nell'ordine di Melchisedec, non nell'ordine di Aaron, perché quando c'è un cambio di sacerdozio, deve esserci anche un cambiamento di legge: è colui che queste cose sono dette appartenere ad una tribù diversa, e nessuno da quella tribù ha mai servito all'altare. chiaro che nostro Signore è disceso da Giuda, e riguardo a quella tribù Mosè non ha detto nulla sui sacerdoti e quello che abbiamo detto è ancora più chiaro se appare un altro sacerdote come Melchizedek, uno che è diventato sacerdote non sulla base di un regolamento come ai suoi antenati ma sulla base del potere di una vita indistruttibile, perché è dichiarato: "Sei un prete per sempre, nell'ordine di Melchisedek. "Il precedente regolamento è accantonato perché è debole e inutile (perché la legge non ha reso nulla di perfetto), e si introduce una speranza migliore, con la quale ci avviciniamo a Dio. E non era senza giuramento! sacerdoti senza giuramento, ma divenne un prete con un giuramento quando Dio gli disse: "Il Signore ha giurato e non cambierà idea: tu sei un prete per sempre". Grazie a questo giuramento, Gesù è diventato la garanzia di un Ora sono molti i sacerdoti, poiché la morte ha impedito loro di continuare a lavorare, ma poiché Gesù vive per sempre, ha un sacerdozio permanente, perciò è in grado di salvare completamente coloro che vengono a Dio per mezzo di lui, perché lui sempre vive per intercedere per loro. Un tale sommo sacerdote incontra il nostro bisogno, uno che è santo, irreprensibile, puro, separato dai peccatori, esaltato al di sopra dei cieli. A differenza degli altri sommi sacerdoti, non ha bisogno di offrire sacrifici giorno dopo giorno, prima per i propri peccati, poi per i peccati della gente. Si è sacrificato per i loro peccati una volta per tutte quando si è offerto. Poiché la legge nomina come sommi sacerdoti uomini deboli, ma il giuramento, che è venuto dopo la legge, ha nominato il Figlio, che è stato reso perfetto per sempre "(Ebrei 7: 11-28).


Persino nostro Signore Gesù Cristo non ha detenuto il Sacerdozio di Aaronne. Era anche della tribù sbagliata. In conclusione, non c'è bisogno di restaurare il Sacerdozio di Aaronne - si è concluso con Gesù Cristo. La legge e le sue ordinanze finirono quando morì sulla Croce del Calvario (Vedi anche Galati 3:19, 23:25, Colossesi 2: 14-17, Ebrei 10: 1-10).


[Tratto da The Priesthood, di Carma Naylor]